#smarmellare: quando la felicità si espande nel mondo

All’inizio sembrava essere una cosa come tante. Un inizio come tanti. Forse come gli altri. Forse migliore degli altri. Ma era pur sempre un inizio. Eppure non era così.

Si è subito rivelato essere un disastro. Per darvi un’idea, un po’ come se vi metteste a rastrellare le foglie in un giorno di autunno, uno di quei lavori che non avete voglia di fare perché siete stanchi, ma date fondo alle ultime energie rimaste e lo fate solo per dovere. Solo perché avete atteso troppo a lungo per questa incombenza ed ora è giunto il momento. E quando state per finire, ecco arrivare un’improvvisa folata di vento che vanifica il vostro lavoro. Disperde nuovamente tutte le foglie raccolte e, con loro, il vostro ultimo baluardo di resistenza.

 

Tutto inutile. Tutto vanificato. Restate solo voi e la vostra profonda stanchezza di tutto e tutti.

Sprofondando nel più buio sconforto, vi state ormai lasciando andare al profondo gelo che vi assale. Ma ecco che, improvvisamente, sentite un suono lontano, che rievoca ricordi ormai sepolti dagli eventi. Attimi ricchi di gioia e di felicità. Di sorrisi indossati su volti raggianti.
E una domanda sorge spontanea in voi: qualunque sia la ragione … perché lasciarsi andare così, perché avere il ghiaccio nel cuore, se si può ancora essere felici? Sono solo attimi di vita, sono momenti delicati come petali di un fiore, che si alternano però ai momenti più oscuri della vita. Ma ci sono. Esistono. Basta saperli riconoscere e coglierli.

Perché la felicità è come un cuore: batte incessantemente dentro di noi. A volte fa le bizze. Ma continua a battere. È una forza vitale che deve riempirci fino a trasbordare, a uscire dalla nostra persona per invadere il mondo e riempirlo con la propria dolce energia. Una forza vitale che si può diffonde a macchia d’olio, contagiosa, in grado di toccare e trasformare le persone che ti stanno accanto. Una forza prorompente in grado di cambiare il mondo. Questa è la forza di un cuore in grado di #smarmellare.

P.S. Questa è la mia storia, nata spontanea in me vedendo il logo di #smarmellare ideato da Salvatore.
Per ulteriori informazioni, quindi, potete visitare la fan page di #smarmellare, o acquistare la t-shirt o il mug con il logo stampato.
In ogni caso, #smarmelliamo la forza positiva che c’è in noi e cambiamo (in meglio) il mondo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *