Analytics Everywhere: il SAS Forum e l’evanescenza della vita

Una performance artistica, che viene definita “misteriosa e quasi mistica”, incentrata sui temi dell’equilibrio, della fragilità e dell’evanescenza della vita, inserita all’interno di un forum che parla di Analytics, come è il SAS Forum?

È vero che già l’argomento del Forum mi aveva fatto brillare i miei occhi per il desiderio di andarci, ma la notizia di questa performance ha completamente catturato la mia attenzione e mi ha portato a riflettere, per cercare di capire il collegamento che esiste tra analisi dei dati, equilibrio, fragilità ed evanescenza della vita.

Riflettendo, leggo nell’equilibrio e nella fragilità la quintessenza della vita stessa: una condizione delicata, indiscutibilmente evanescente, che potrebbe essere trasformata nel suo opposto, la morte, in un modo e in un tempo la cui prevedibilità esula completamente dalle nostre possibilità. L’unica cosa che possiamo fare è cercare di vivere al nostro meglio, in un mondo dove tutti gli esseri viventi sono interconnessi in precario equilibrio e dove la privazione di una parte comporta malessere in altre parti, anche se la reazione non viene immediatamente percepita dall’uomo. Cercare un equilibrio superiore contempla un’apertura mentale e di cuore verso le altre persone e la Natura in generale. Proprio per cercare di capire meglio le persone e ciò che ci circonda, un aiuto indispensabile ci è offerto dai dati, gli Analytics, e dalla capacità di analizzarli per decodificare il mondo in cui siamo immersi, ma anche anticipare i cambiamenti che si potrebbero manifestare ed, eventualmente, apportare accorgimenti per poterne trarre benefici.

E il tema degli Analytics che pervadono la nostra realtà verrà affrontato al SAS Forum di quest’anno (che si terrà a Milano, il 28 Aprile) e verrà declinato in diverse argomentazioni: ad esempio, dall’analisi del modo di comunicare delle piante, del loro complesso sistema per trovare le sostanze nutrienti e del modo in cui si difendono dai predatori e predicono le situazioni atmosferiche, possiamo trarre numerose informazioni importanti per l’uomo.
Dagli organismi vegetali si passerà anche a quelli umani e al modo in cui funziona la nostra mente quando dobbiamo decidere: un argomento doppiamente affascinante, sia dal punto di vista personale, in quanto ci mette in grado di comprendere i meccanismi di funzionamento indicandoci, presumo, anche le risorse da attivare nel caso volessimo scegliere consapevolmente, sia dal punto di vista professionale, per cui, sappiamo come aggirare le naturali difese sollevate dalla mente umana, per poter veicolare meglio il messaggio che si intende trasmettere (prestando attenzione a non oltrepassare quella sottile linea di demarcazione che divide l’informazione dalla manipolazione).

Se al mattino gli speech del SAS Forum sono plenari, al pomeriggio si assiste ad un’esplosione di tematiche raccontate in sessioni parallele. E qui sorge un conflitto interno per il momento insanabile, perché il mio cuore vorrebbe seguire diverse sessioni in contemporanea, ma si scontra con la mia limitatezza fisica dovuta all’unicità del mio corpo.
Cosa scegliere, dunque, tra le numerose sessioni, in particolare tra queste che sono più vicine alla mia storia personale e professionale e ai miei interessi?

  • Customer Digital Transformation, focalizzata sull’analisi dei dati per offrire una customer experience più appagante per la nostra audience
  • Advanced Analytics: better insights about your customers, sull’importanza per le imprese di trarre valore dall’analisi dei dati
  • Industry Experience, alcuni case study, aziende note che hanno tratto effettivo valore dall’analisi dei dati e lo hanno applicato in ambiti e con obiettivi diversi
  • Fraud & Security, sul grande tema della sicurezza e della prevenzione dalle frodi
  • Data Scientist Storytelling, storie di “scienziati dei dati”, professionisti in grado di combinare competenza tecnologica, visione globale e capacità di comunicazione

Cosa mi suggerite di seguire, o su quale vorreste ricevere maggiori informazioni tramite live-tweeting e/o un post?
E voi cosa seguirete? Ci vediamo qui.
Simona

SAS_Forum_2

 

Hai apprezzato questo post?
Condividilo, per favore: potrebbe essere utile anche ad altre persone. Grazie 1.000! 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *